Scritto da 8:04 am Salute

«Ascoltare» nel sonno è possibile? Sì. Anche dormendo, siamo in grado di rispondere a stimoli verbali

Le persone coinvolte nella ricerca hanno interagito con i ricercatori, in quasi tutte le fasi del sonno, sorridendo o aggrottando le sopracciglia a seconda che la parola udita fosse reale o inventata. Queste «finestre» di connessione col mondo esterno potrebbero essere utilizzate per migliorare alcuni disturbi del sonno, ma servono ulteriori studi

(Visited 1 times, 1 visits today)
Chiudi
Generated by Feedzy